The Lightbearers

by Nora M. Garcia
17 January 2014

Per Jean Crystal tutto ha inizio nel 1346 A.C. Conobbe George, scoprendo molte verità sulla vita e sulla morte. In quel tempo George si chiamava Akhenaton ed era un  Faraone egiziano mentre Jean aveva appena quindici anni e si chiamava Nefertiti, pronta a divenire regina.

Entrambi hanno una missione: salvare la razza umana. Renderla migliore allontanandola dall’odio e dall’avidità. Questa “crociata” verso l’umanità ritorna all’infinito. I due muoiono e si reincarnano in altri corpi, fino ad arrivare ai nostri giorni in cui Jean ,malata di cancro e vedova del suo amato George, scopre le nefandezze operate da un certo Dr. Natas.

La vicenda va infittendosi sempre più. I personaggi aumentano, ritornano in corpi differenti, si scambiano, attraversano secoli,comunicano spiritualmente.

Un giallo dei nostri tempi unito ad una vicenda fondata sull’amore. Un uomo e una donna, che tramite la meditazione, l’astrazione e la reincarnazione, si incontrano all’infinito, non si lasciano mai.

Nora Farr ha avuto la grande capacità di unire più piani narrativi apparentemente distanti. Il messaggio di amore, di pace e di salvezza unito al giallo, in cui a fare da cornice, senza ombra di dubbio, ritroviamo la fantasia

Letizia Cardinali

Commenti

Nessun commento