We Are Family

by Fabio Bartolomei
05 January 2014

La vicenda di Al Santamaria, protagonista del terzo romanzo di Fabio Bartolomei , si svolge dal 1971 fino ai nostri giorni. Un bambino prodigio che si imbatte nell’arca delle parole del mondo adulto con la volontà, forse anche ingenuità, di salvarlo. Una mamma e un papà “sui generis” ed una sorella, Vittoria, con cui sviluppa una profonda complicità sono simulacro delle tante famiglie italiane che nel corso degli ultimi quarant’anni hanno dovuto fare i conti con le difficoltà della povertà. Ma Al, da buon sognatore farà in modo che la sua casa senza mattoni divenga un principato con tanto di stemma e la sua vasca una piscina gigante in cui potersi tuffare e in cui leggere lettere a lume di candela. Tra i continui flussi di pensiero degni di un primordiale personaggio joyciano, il ragazzo oramai cresciuto , continuerà a guardare il mondo con il coraggio e l’energia di un bambino che ha imparato l’importanza del dopo.
Fabio Bartolomei (Roma), ha pubblicato il suo primo romanzo nel 2011 Giulia 1300 e altri miracoli, e nel 2012 La banda degli invisibili.

Letizia Cardinali

Comments

No comments